Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

MOBILITA’ STUDENTESCA INTERNAZIONALE

MOBILITA’ IN USCITA E IN ENTRATA

(da tre mesi ad un anno scolastico)

§  Il soggiorno di studio in un altro paese e il rapporto di dialogo e di amicizia con coetanei che vivono e studiano in un’altra parte del mondo rappresentano un’esperienza che fa crescere nei giovani e nelle famiglie la comprensione delle altre culture insieme alla scoperta dei valori della propria cultura di appartenenza.

Il nostro istituto riconosce l’importanza e la grande valenza formativa di un periodo di studio all’estero.

I soggiorni individuali di studio possono realizzarsi sulla base di iniziative di singoli alunni che possono avvalersi di agenzie formative specifiche.

§  Il nostro Istituto si rende disponibile ad ospitare studenti stranieri, che frequenteranno la scuola e saranno inseriti nelle nostre classi. L’intera comunità educativa vivrà l’esperienza interculturale come momento di arricchimento umano e culturale e potrà avviare un utile confronto anche con gli alunni di culture e lingue diverse. L’educazione interculturale orienterà il processo educativo, nel segno dell’autoformazione e della conoscenza, della tolleranza e dell’interazione tra le culture.

§  Il nostro Istituto si rende disponibile altresì ad accogliere guest students temporanei.

Ogni studente, in uscita o in entrata, avrà assegnato un docente tutor, solitamente il coordinatore di classe o un delegato dal Dirigente, con il compito di tenere contatti, sia con lo studente all’estero e con la sua scuola, sia con lo studente nostro ospite e con la sua scuola.

Il consiglio di classe seguirà un preciso protocollo operativo che si sviluppa in tre parti: prima o all’inizio del soggiorno all’estero dello studente, durante il soggiorno e al termine dell’esperienza.

In allegato troverete i file relativi al Protocollo di Mobilità Internazionale dell nostro Istituto e il modello del Patto di Corresponsabilità che sarà compilato dal consiglio di classe dello studente in mobilità.

 

Per info rivolgersi alla prof.ssa Patrizia Bruno.

Vai all'inizio della pagina